CO2 e Obesità

  • Oggigiorno frutta e verdura sono più grandi e più resistenti grazie alla coltivazione selettiva e alla loro modificazione.
  • Tuttavia, c’è stata una riduzione del loro valore nutrizionale rispetto ad un secolo fa. In particolare a diminuire sono state tra le altre, vitamine B, zinco, ferro, proteine (4).
PERCHE’?
  • A quanto pare, il fattore più importante è l’aumento di CO2 nell’atmosfera.
  • La CO2 è cibo per prodotti freschi (ovvero frutta e verdura). Il suo imminente aumento, tuttavia, li fa crescere più velocemente. Frutta e verdura fresche guadagnano solo più carboidrati man mano che crescono, senza avere il tempo di accumulare gli altri nutrienti prima che maturino.
  • Per sentirsi sazie, le persone hanno bisogno di più fibre e proteine, che ora si trovano in proporzioni minori.
  • Inoltre, per ottenere i vari nutrienti, necessitano di consumare più frutta e verdura rispetto al passato.
  • Mangiando di più, le persone possono ottenere questi vari nutrienti.
  • Tuttavia questo potrà portare all’obesità (9).

CO2, riso e effetti sulla salute

  • L’aumento della concentrazione di anidride carbonica nell’atmosfera sembra influenzare anche il contenuto di nutrienti del riso.
  • Il riso è la fonte principale di cibo di circa 2 miliardi di persone.
  • Uno studio condotto sulla popolazione dei 10 Paesi che consumano più riso come parte dell’apporto calorico giornaliero ha confermato una diminuzione delle proteine, del ferro e dello zinco, delle vitamine B1, B2, B5 e B9 e, al contrario, un aumento della vitamina E.
Photo DoDo PHANTHAMALY: https://www.pexels.com/el-gr/photo/916406/