Tipi di plastica

  • PET-Polietilene tereftalato: Bottiglie per bibite e vaschette di cibi pronti da forno. I residui di PET vengono utilizzati per imbottire giacche, sacchi a pelo, cuscini, rivestimenti di mobili e tappeti.
  • HDPE-Polietilene ad alta densità: Bottiglie per il latte, detersivi per piatti, mobili da giardino, contenitori per fiori, giocattoli, ecc.
  • PVC-Cloruro di polivinile: vaschette per alimenti, pellicole trasparenti, bottiglie per acqua minerale e shampoo, vinili, appendini, piastrelle, ecc.
  • LDPE-Polietilene a bassa densità: Sacchetti per la spesa e sacchetti per la spazzatura
  • PP-Polipropilene: Contenitori per margarina e vassoi per alimenti per microonde
  • PS-Polistirene o polistirolo: Bicchieri per yogurt, imballaggi per carne o pesce, imballaggi per hamburger, involucri per uova, bicchieri da caffè in plastica per macchine, posate in plastica, imballaggi protettivi per elettronica e giocattoli.
  • ALTRI – Tutte le altre plastiche non appartenenti alle categorie precedenti (come acrilonitrile, butadiene, stirene ABS, ecc.).
  • La melamina utilizzata per piatti e bicchieri di plastica